23 MAGGIO 2017: PALERMO CHIAMA, IL LAZIO C’È

 

Il 23 maggio 2017, venticinque anni dopo le stragi di Capaci e via d’Amelio, l’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio ha organizzato una “Lezione di legalità” rivolta agli studenti delle scuole superiori, tenuta dal Procuratore della Repubblica Giuseppe Pignatone e dal suo Aggiunto Michele Prestipino, alla presenza di Francesco Forgione, ex Presidente della Commissione parlamentare antimafia, del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dello stesso Giampiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio.

Nella cornice del teatro Ambra Jovinelli circa 800 studenti hanno potuto partecipare all’evento e, tra essi, 300 studenti della Rete “Falcone” a cui l’Osservatorio aveva messo a disposizione 6 pullman. Costruendo accuratamente gli itinerari, i mezzi hanno raccolto gli studenti e i loro professori da tutte le scuole afferenti alla Rete.

In quell’occasione, l’Istituto “Cardarelli” ha consegnato il codice d’udienza di Giovanni Falcone al Liceo “Peano” di Roma, che lo terrà per un anno.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.